Corti 2019

In sala il regista Vito Palumbo
Il piccolo Giovanni è impaurito dalla statuina del presepe che suo padre gli fa vedere il giorno prima dell'Immacolata. Una serie di eventi delittuosi nella città di Palermo fanno sì che la mente del bambino identifichi quella statuina nel mafioso don Tano Filippone, il mandante degli omicidi.

Samira è tunisina, ha 10 anni e vive illegalmente in Italia con suo padre e suo fratello che di anni ne ha 17. Una notte si troverà da sola ad affrontare un problema più grande di lei.Natale si trasforma di punto in bianco in una resa dei conti. Ma chi sarà il sicario incaricato dell’infausto compito?

Due viaggi paralleli, quello di Bianca e quello di una giovane donna clandestina, arrivano a sovrapporsi letteralmente, alla ricerca di una salvezza impossibile, a dispetto di un naufragio quasi certo.

Denise è un'adolescente ossessionata dal giudizio degli altri. Consapevole di essere costantemente osservata da una telecamera, si mostra allo spettatore in maniera sfacciata e provocatoria.