Sudestival 2019

16 Febbraio
Una Gloriosa Delegazione a Pyongyang

di Pepi Romagnoli, Italia 2018, 90’/52’

 

Produzione: Michelangelo Film

Il 25 Aprile 2018 quattro amici partono per la Corea del Nord con l’intenzione di documentare, al di là dei pregiudizi, la vita del paese più enigmatico e più denigrato del mondo. Una troupe cinematografica li segue, la sola autorizzata a girare un film nella Corea Popolare, che in quel momento vive lo storico incontro dei due presidenti di Nord e Sud per la Corea Unita. Il film racconta il viaggio di questi quattro amici, che partono al seguito di Davide, uno scrittore, giornalista, insegnante svizzero, che ha ricevuto un invito dal Comitato Centrale del Partito, e porta in dono ai Coreani il suo ultimo libro dal titolo: “L’attualità del pensiero di Karl Marx”.

Sabato 9 febbraio, Sala Eventi della Biblioteca “Rendella”, ore 18:00

FESTIVAL

2018 – 4° Festival Internazionale del documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà

LA REGISTA – Pepi Romagnoli

Pepi Romagnoli ha studiato al Piccolo Teatro di Milano dove si è diplomata regista, laureandosi parallelamente in Storia dell’Arte all’Università Statale di Milano. Ha esordito nella regia con il medio metraggio Tre finestre sul cortile, un film visionario sull’amore che ha partecipato a diversi festival italiani, recensito come un film che risente dell’influenza delle atmosfere di Antonioni e di Ingmar Bergman. Ha realizzato come regista la soap opera Vivere dal suo esordio, e ha continuato a lavorare anche per la successiva soap opera Cento Vetrine dal 2000 al 2015. Ha scritto diverse sceneggiature per il cinema, sviluppando progetti in co-produzione principalmente con Francia, Belgio e Lituania. Con il marito ha costituito la Michelangelo film, società di produzione per la realizzazione di documentari e lungometraggi.