Breaking

28 Gen – FINCHÈ C’È PROSECCO C’È SPERANZA

Film 2018 / 11 gennaio 2018
  • MONOPOLI Cinema Vittoria ore 21:00
  • Monopoli Cinema Vittoria ore 18.00
  • Replica il lunedì seguente alle ore 16:00

FINCHÈ C’È PROSECCO C’È SPERANZA di Antonio Padovan (2017) Opera prima

Produzione: K+
Distribuzione: Parthénos
Nel cast: Giuseppe Battiston, Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, Silvia D’Amico


durata 101′

Campagna veneta. Il conte Desiderio Ancillotto, grande vignaiolo, pare essersi tolto la vita. Trattasi di omicidio o suicidio? Un caso apparentemente impossibile da risolvere per il neoispettore Stucky, impacciato ma pieno di talento, che dovrà fare i conti con le proprie paure e un passato ingombrante per risolvere il caso. Tra filari e bollicine, l’ispettore si dovrà confrontare con bottai, osti e confraternite di saggi bevitori, e realizzerà ben presto che la soluzione del mistero passa attraverso il modo di vedere la vita, e la vite, del conte Ancilotto e che nella sua cantina, tra vetro e sughero, alcol e lieviti addormentati, c’è un mondo che non vuole scomparire ma, al contrario, rivendica un futuro.

 

IN SALA Antonio Padovan (regista), Teco Celio e Giuseppe Battiston (attori)

 

FESTIVAL
2017 –Festa del Cinema di Roma ‐ Alice nella città

IL REGISTA – ANTONIO PADOVAN
Antonio Padovan nasce a Vittorio Veneto e cresce in provincia di Treviso. Nel 2007, a vent’anni, si trasferisce a New York dove frequenta la New York Film Academy e inizia la propria carriera nel mondo del cinema e della pubblicità. Nel 2013 scrive e dirige Jack Attack, cortometraggio horror, invitato a più di cento festival di cinema nel mondo, grazie al quale riceve decine di premi e riconoscimenti. Nel 2015 vince il “Premio Speciale Giotto” al Giffoni Film Festival e lo stesso anno con Eveless, segmento thriller scritto e diretto per il film Galaxy of Horrors, viene invitato a Festival di Cannes. Nel 2016 torna in Italia per girare il suo primo lungometraggio Finché c’è prosecco c’è speranza.


Tag:





Ti potrebbe anche interessare